WhatsApp

Per quanto il monte Antola non sia in lontananza dal mare e di elevata altitudine, permette di potersi divertire sulla neve nei periodi invernali. Solitamente l'innevamento avviene nel periodo di gennaio/febbraio ma come sappiamo ogni anno può succedere di tutto.

Ovviamente l'attività sportiva principale in inverno sono le salite con le ciaspole, anche se c'è qualche temerario che prova la discesa con gli sci.

I sentieri più indicati sono:

da Casa del Romano (1410m) in quanto è la più panoramica e rimanendo in quota la neve rimane per più tempo e più consistente;

da Bavastrelli (918m) più faticosa e nella prima parte senza neve, ma essendo un sentiero molto largo permette di camminare anche affiancati;

da Donnetta (1001m) più impegnativa nella prima parte, poi piacevole nella seconda, si può salire anche da Torriglia aggiungendo un tratto in salita in più.

In alternativa un giro interessante è la Ciaspolata di Caprile, un itinerario creato dal CAI di Sampierdarena che ha come partenza e arrivo la frazione di Caprile. Per tutte le info clicca QUI

Per le condizioni della neve e dei sentieri chiedete sempre un parere ai gestori. 

Se non avete le ciaspole e volete affittarle potete chiedere al Parco Antola che le noleggia Tel. 010/944175

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti il suo uso.