WhatsApp

Anniversario 10 anni

Rifugio Parco Antola

1 luglio 2007 - 1 ottobre 2017

 

ore 10.30 - aperitivo di benvenuto offerto dal Parco Antola

 

ore 11.00 - “Appennino, uomini e rifugi” parole e idee sui nostri monti: incontro con Marco Albino Ferrari, scrittore, giornalista e direttore di "Meridiani Montagne" (Edizioni Domus)

 

ore 12.30 - pranzo con polenta al sugo di salsiccia o polenta e gorgonzola per tutti offerta dalla Sezione Ligure del CAI 

 

ore 14.00 - brindisi con le autorità per i primi 10 anni del rifugio offerto dal Parco Antola

 

ore 14.30 - immagini e storie 2007 - 2017

 

A pagamento: vino, dolce e caffè.

 

 

 

 Il monte Antola si trova al culmine delle valli Scrivia, Trebbia e Borbera, al centro dell'area culturale delle Quattro Province (Genova, Alessandria, Pavia, Piacenza). Da sempre esso è il crocevia delle attività umane di questo tratto di Appennino: prima per necessità, poi per "avventura", oggi per svago e sport.

 

La sua panoramica vetta offre la vista di una vasta porzione dell'Italia Nord Occidentale e da sempre è la "montagna dei genovesi". Zona cruciale durante la guerra di Liberazione, la sua storia è ricca di vicende “di uomini e natura” che si intrecciano in un legame indissolubile, oggi focalizzato nel nuovo Rifugio Parco Antola, moderno edificio costruito dall’Ente Parco nel 2007 e gestito dalla Sezione Ligure del CAI attraverso Silvia e Federico Ciprietti, che ha sostituito i ricoveri pionieristici. I rifugisti, la Sezione Ligure del CAI e il Parco dell’Antola lavorano per rendere il monte ancora un luogo "centrale" di queste vallate: non periferia d'altura vista dal basso, ma baricentro montano che si eleva oltre la visuale quotidiana dei più, non solo delle attività outdoor ma anche, in qualche modo, delle attività culturali, sociali, religiose della zona.

 

Domenica primo ottobre 2017, festeggeremo i primi dieci anni del Rifugio Parco Antola e l’invito per tutti coloro che amano la montagna e le sue atmosfere è a partecipare ad una giornata di gioia e celebrazione. Una giornata per parlare dei monti "sui monti", perché oggi il monte Antola, e l'Appennino più in generale, hanno necessità di ritornare ad essere in qualche modo "mito e miraggio" per le giovani generazioni. Questo grazie alla bellezza del paesaggio, dei panorami, alle possibilità di attività nella natura ma anche mediante la conoscenza di tradizioni, vicende e storie che riecheggiano ad ogni bivio, ad ogni rudere, ad ogni segno di vite vissute all'ombra dei faggi, tra i narcisi, nella nebbia, nella neve o nel sole spendente di fienagioni estive.

 

Vorremmo che il "nuovo" rifugio a 10 anni dalla costruzione divenisse sempre di più questo: un luogo dove incontrarsi, parlare, fare esperienze e scendere con nuove idee per queste montagne, per queste valli e per la gente che ancora le abita e per chi vi sale in cerca di emozioni.

 

Ti aspettiamo !

 

Rifugio Parco Antola - Propata (GE)

Sezione Ligure del Club Alpino Italiano - Genova

Ente Parco Antola - Busalla/Torriglia (GE)

Info: 339 487 4872 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

programma aggiornato su www.parcoantola.it e www.rifugioantola

pagine facebook “rifugio antola”, “parco antola”

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti il suo uso.